Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Aggiornamento: Recalibration Program (per rimpatri e lavoro per stranieri)

Il Governo malese ha deciso lo scorso 5 luglio di estendere il cd. Recalibration Program (per rimpatri e lavoro per stranieri) fino al 31 dicembre 2021 o fino alla fine del programma nazionale di immunizzazione COVID-19 (PICK).

Per accelerare il Recalibration Program per rimpatrio, il Dipartimento per l’Immigrazione della Malesia ha aperto sportelli speciali presso KLIA: gli immigrati illegali (PATI) in Malesia potranno accedere direttamente a questi sportelli prima di tornare nei loro paesi, a condizione che siano in possesso di documenti completi e abbiano soddisfatto tutte le altre condizioni di questo programma.
I principali termini e condizioni del programma di rimpatrio presso KLIA sono i seguenti:

■ Essere in possesso di documenti di viaggio validi;

■ Essere in possesso del biglietto di ritorno nel Paese di origine;

■ Presentarsi allo sportello speciale per l’Immigrazione presso KLIA almeno 6 ore prima della partenza (non è necessario fissare un appuntamento tramite STO);

■ Effettuare il pagamento della multa di RM500.00 (solo tramite carta di debito/credito/Touch’n Go eWallet)

■Presentare la ricevuta del risultato del tampone RT-PCR (valido solo 72 ore dalla data del volo). Il tampone RT-PCR può essere eseguito in qualsiasi clinica prima di recarsi al KLIA.

All’arrivo a KLIA, il richiedente del programma deve effettuare il controllo della temperatura al Gate 2, 3, 5 o 6 della sala partenze KLIA (al 5 piano) prima di accedere allo sportello speciale per il Recalibration Program ( rimpatrio) situato al 3 piano (accanto alla sala arrivi interni).

Lo sportello speciale opera 24 ore su 24 presso KLIA a partire dall’8 luglio 2021 e sara’ presente a breve anche presso KLIA2 e altri punti di ingresso internazionali.

Si consiglia agli immigrati illegali in Malesia di usufruire di questo programma per tornare nei loro paesi e di non ricorrere a servizi di terzi o intermediari.