Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Aggiornamento su quarantena e vaccini

Per opportuna conoscenza della gentile utenza, si rende noto quanto e’ stato specificato da questo Ministero della Salute in merito a quarantena e vaccinazioni Covid-19:

1. Quarantena e ospedali

• Il Ministero della Salute (MOH) ha creato dei “Covid Assessment Centres” (CAC), dai quali si monitoreranno i pazienti positivi al Covid-19.

• Per i pazienti di Cat. 1 (asintomatici) e Cat. 2 (forme lievi), è possibile svolgere la quarantena domiciliare. I CAC, che decideranno quali pazienti potranno svolgere la quarantena domiciliare, monitoreranno le loro condizioni con telefonate e attraverso l’app MySejahtera.

• Le persone di età superiore ai 60 anni e con comorbilità saranno ospedalizzate oppure alloggiate in centri di quarantena.

• Per i lavoratori stranieri, in caso di necessita’, i datori di lavoro identificheranno ostelli/ hotel/ luoghi in cui svolgere la quarantena per i casi Cat. 1 e Cat. 2.

• Gli stranieri possono usufruire a pagamento delle cure Covid-19 di ospedali privati.

 

2. Vaccinazioni

• Si conferma quanto riferito con precedente mail sul piano vaccinale. Inoltre MOH ha annunciato che, dopo il vaccino Pfizer, anche Astra Zeneca è in fase di approvazione.

Agli stranieri verrebbero eventualmente inoculati i vaccini approvati dalle competenti autorita’ malesi.

 

3. Test Covid-19 obbligatori nei condomini.

• Il MOH non ha ricevuto informazioni in merito alla prerogativa in capo all’amministrazione di un condominio di richiedere ai residenti di sottoporsi al test Covid-19 e di impedirne l’ingresso se non si conformano. Si chiede comunque ai gentili connazionali di segnalare eventuali situazioni del genere.