Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

2 giugno 2020 - Festa della Repubblica

Data:

01/06/2020


 2 giugno 2020 - Festa della Repubblica

Cari connazionali,

ricorre domani 2 giugno 2020 il 74° anniversario della nascita della Repubblica italiana, frutto del Referendum istituzionale del 1946, che pose le basi per l’affermazione della libertà e della democrazia nel nostro Paese, consolidate nella Costituzione entrata in vigore nel 1948.

Quest’anno la celebrazione di questa ricorrenza, della nostra Festa Nazionale, della Festa della Repubblica, la festa di tutti gli italiani, sarà diversa dal solito.

Il ricordo delle vittime della pandemia da COVID-19, in Italia, in Malesia e nel resto del mondo e la necessità di dare il nostro contributo al contenimento del contagio, attraverso il rispetto delle esigenze di sicurezza e distanziamento applicate in Italia come in Malesia, ci impediscono di tenere l’usuale ricevimento, negli anni scorsi uno dei momenti culminanti della promozione del nostro Paese in Malesia, grazie anche alla partecipazione vostra e dei tanti, sempre più numerosi, amici malesi del nostro Paese.

A causa dell’epidemia, l’Italia – come quasi tutti gli altri paesi del mondo – ha attraversato e sta attraversando momenti difficili, che continuano ad imporre duri sacrifici a tutta la nostra popolazione, quella residente in Italia, come quella residente all’estero. Da alcune settimane, per fortuna, i dati epidemiologici sono però più incoraggianti, a conferma che quei sacrifici stanno dando risultati e consentono l’allentamento di molte delle numerose restrizioni imposte, pur nella necessità di perseverare nel rigoroso rispetto di essenziali misure di sicurezza a protezione di tutti noi e delle nostre famiglie, e nel rafforzamento delle nostre strutture sanitarie. La stessa cosa succede in Malesia, e vi invito - come avete fatto finora – a continuare a rispettare, per il bene di tutti, le norme introdotte dal bel paese che ci ospita.

Le relazioni fra l’Italia e la Malesia, sotto il profilo politico, economico, culturale attraversano una fase di felice crescita. Il nostro Paese è sempre più conosciuto dai nostri interlocutori malesi, che ne apprezzano non solo l’arte, la cultura, il “made in Italy” tradizionale, la gastronomia, ma sempre di più la capacità di innovazione e l’eccellenza nei settori ad alta ed altissima tecnologia. Così come ne considerano con sempre maggiore attenzione la ricerca medica e scientifica: lo dimostra lo scambio di informazioni recentemente avviato fra Italia e Malesia proprio nel campo della lotta al coronavirus.

Molto del merito della crescita nelle relazioni bilaterali e nell’apprezzamento di cui l’Italia gode in Malesia è proprio vostro: voi siete infatti parte essenziale di quello che chiamiamo il “Sistema Paese” ed è anche grazie al vostro impegno ed alla vostra quotidiana opera nei rispettivi settori di attività, che la Malesia impara a conoscere e ad apprezzare l’Italia e gli italiani.

I vostri successi e la vostra esperienza sostengono ogni giorno il lavoro e l’impegno di questa Ambasciata nel promuovere e rafforzare i rapporti fra l’Italia e la Malesia.

Per sottolineare l’importanza della ricorrenza, nella giornata di oggi 1° giugno, il Signor Presidente della Repubblica ospiterà al Palazzo del Quirinale un concerto a porte chiuse (che sarà trasmesso in diretta televisiva su Rai 1, radiofonica su Rai Radio 3 ed in streaming sul sito www.quirinale.it) e, in quell’occasione, pronuncerà un discorso.

Mi fa piacere anche condividere con voi due doni simbolici. Il primo e’ l’Inno Nazionale, eseguito dall’Accademia Chigiana di Siena, una delle istituzioni musicali piu’ prestigiose del nostro Paese, che potrete scaricare al seguente indirizzo: https://drive.google.com/file/d/11-Q9RCskLdLuuiABQ4JWDMzS0_GMCJnw/view?usp=sharing . Il secondo e’ l’e-book “Piazze (In)visibili” messo a disposizione per questa occasione dal Ministero degli Affari Esteri, e con un’introduzione del Ministro Di Maio, nel quale fotografi e scrittori raccontano 20 piazze italiane – simbolo del nostro patrimonio storico e culturale e dell’identità collettiva del nostro Paese – fotografate nel periodo tra la fine di marzo e l’inizio di maggio, in questo momento storico di isolamento e “sospensione”. Potrete effettuare il download della pubblicazione dai seguenti link:
https://www.esteri.it/mae/resource/doc/piazze_in_visibili/piazze_in_visibili.pdf (formato PDF) https://www.esteri.it/mae/resource/doc/piazze_in_visibili/piazze_in_visibili.zip (formato ePub).

A voi ed alle vostre famiglie, da parte mia e di tutti i miei collaboratori, va l’augurio più sincero di una buona Festa della Repubblica.

 

Cristiano Maggipinto

Ambasciatore


396